‘Ballerina’ finalmente a casa!

Dal mio punto di vista un film/cartone può dirsi perfettamente riuscito quanto non ha genere, quando riesce a catturare maschi e femmine, meglio ancora se di tutte le età.

Ballerina per noi è stato questo.

Una domenica di marzo, con twins e amichetta al seguito, ci siamo infilati nelle sale del cinema Orfeo convinti che a divertirsi sarebbero stati solo loro e siamo stati invece travolti da questa storia bellissima che ci ha tenuti incollati dall’inizio alla fine.

Ambientato nella Francia di fine ‘800, Ballerina è la storia di Felicie, capelli rossi e lentiggini sul naso. Ha solo 11 anni e la sua vita è già dura, costretta a vivere in un orfanotrofio. Ma Felicie ha un sogno: danzare! Insieme al suo amico Victor, che invece ha il pallino di diventare inventore, organizza la fuga e i due prendono il primo treno per Parigi. Quando vede danzare l’Étoile dell’Opéra non ha dubbi, deve assolutamente far parte di quel mondo!

Determinazione, voglia di farcela, impegno ma anche scaltrezza, allegria, romanticismo e amicizia. Un cartone mai banale che ci ha divertito e commosso.

La bella notizia è che dopo il grande successo al cinema, ora il DVD di Ballerina è disponibile all’acquisto. Il nostro è già a casa, pronto ad essere consumato dalle migliaia di visioni che si susseguiranno da qui ai prossimi mesi 🙂

Dimenticavo. Ballerina è stato così coinvolgente che a fine film, al cinema, Petra, Bea (la sua amichetta) ma anche Orlando (!) si sono cimentati in plissé e piroette alla loro maniera, ai piedi del grande schermo. Risultati scarsissimi, ma questi son dettagli. Sono certa che prima o poi avranno anche loro la passione del cuore da inseguire e coltivare!

Tutte le info su https://www.facebook.com/BallerinaIlFilm

 

error: